Avanti Popolo alla riscossa, ignoranza grossa

Il principale difetto di tutti gli inetti è l’incapacità di prendersi la responsabilità delle proprie azioni o scelte. Li troverete sempre li a puntare il dito contro qualcosa o qualcuno, a sputare veleno su chi ha più di lui o proporre soluzioni che fanno rabbrividire per scarsità di analisi e applicabilità. Si chiama appunto ignoranza

Ne abbiamo parlato ampiamente già in qualche articolo precedente e vi suggeriamo di approfondire l’argomento ai seguenti link:

(Politica) Il nuovo Re degli ignoranti

 

Il discorso, in sintesi, è che ai sedicenti moralisti, puri nell’animo, coloro che giudicano gli altri dall’alto della loro superiorità (in cosa? no ditemente una..) del paese non gliene frega proprio un bel nulla. Al mediocre, vissuto sempre in uno stato di personale inadeguatezza sociale, interessa la sua auto affermazione.

E’ piuttosto risaputo che Hitler non fosse proprio un simpaticone nemmeno quando tentò la carriera artistica come pittore e poi si è vista la sua rabbia nel volersi autoaffermare come “giusto”.

Così come in tutte le dittature sanguinarie il vero responsabile dei massacri non è stato mai il dittatore in se per se, ma il popolo che l’ha sostenuto. Hitler fino al 43 aveva il quasi totale sostegno della popolazione, la gente iniziava a sapere cosa facessero nei campi di concentramento, vedeva sparire soldi e beni, vedeva la corruzione ma negavano a se stessi la verità, legati a quel credo e a quella fede.

Insomma è la classica sindrome della moglie cornuta e picchiata che non lascia il marito per la semplice paura di rimanere sola. Ecco cosa è un grillino medio, una persona che ha paura anche della propria ombra e fa gruppo per sentirsi piu’ forte, la necessità di tutti i deboli di appartenere per sentirsi qualcosa.

Una persona con un IQ medio superiore a quello di un platelminto inizierebbe ogni tanto a porsi dei dubbi sulle affermazioni e sulle promesse fatte dai “LEADER” del proprio movimento.

  • Che ne so, un Roma pulita entro Agosto?
  • Fuori la mafia dalla capitale (Tredicine/Casamonica ancora festeggiano)?
  • Il vedere spingere per il NO al referendum quando fino a pochi mesi prima il SI sembrava uscito esattamente dai programmi del movimento?
  • Dire che il Porcellum è il male dell’Italia e il simbolo del non cambiamento e poi dire che va benissimo cosi’ e si va a votare?
  • Parlare di indagati che devono dimettersi subito ma i loro difficilmente lo fanno
  • Lo scandalo delle firme false a Palermo e Bologna e forse Livorno?
  • Il fatto che i vari Di Maio e Di Battista lo sapessero (e quindi pure Grillo) non vi fa venire il dubbio che in fondo davanti alla convenienza l’onestà si fotta?
  • Il Reddito di Cittadinanza che non esiste perchè laddove hanno detto di applicarlo è semplicemente il vecchio sussidio alla disoccupazione a cui hanno cambiato nome?
  • Il vantarsi di meriti altrui tipo “ecco i 100 nuovi autobus dell’Atac a Roma grazie a Virginia”, che erano di Marino e che adesso ancora non circolano perchè l’unica cosa che dovevano fare era collaudarli ma se li sono dimenticati nelle officine
  • Pubblicizzare il degrado e il decadimento come obiettivo raggiunto come l’albero di Natale a piazza venezia di cui vi consiglio di andare a vedere le foto
  • etc etc mi fermo qui perchè non basterebbero pagine e pagine per elencare tutto

Quando c’è convenienza che l’Onestà si fotta

Io voglio ripeterlo questo concetto perchè nel momento stesso in cui molti di loro sono diventati Ka$ta dei propri elettori non gliene frega più nulla, non c’è più bisogno di fare. In fondo i grillini appoggiano i loro rappresentanti perchè (lo sapete benissimo) avete la recondita speranza di diventare come loro e cioè di avere un posto fisso.

Quale ameba potrebbe sperare di vivere solo grazie a un reddito di cittadinanza, dato a tutti, senza dover lavorare? Se una di queste persone prendesse il potere quanto potrebbe godere delle sofferenze altrui come forma di rivalsa personale?

Ecco perchè, pur non essendo di sinistra, tempo fortemente questa deriva popolar fascista del movimento m5s. A riveder l’ignoranza e abbasso il FasciMento 5 Stelle.

 

Articoli Correlati