(M5S-ALDE-UKIP) 5 Domande da fare al Grillino medio

5 Domande da fare al Grillino Medio

  1. Il tuo movimento “democratico” ha indetto una votazione d’urgenza, durante un weekend, senza preavviso, con poco tempo, per decidere se entrare in un gruppo Europeo che è l’esatto opposto di tutto ciò per cui avete dibattuto, condiviso sui social e su cui vi siete indignati sputando sangue e …altro… addosso a chi non la pensasse come voi, dandogli dell’imbecille. Come ti senti adesso?
  2. L’aver saputo che prima della votazione in cui il vostro capo Grillo ha espresso l’invito per votare Alde, già il 4 Gennaio aveva stipulato un accordo di massima con il sopracitato gruppo in cui si proponeva (non pensare male eh) in caso di vittoria delle elezioni con dei rappresentanti M5s per la parte che insiste sull’E-commerce (E-COMMERCE.. non Web, libertà, blog, stampa.. E-Commerce…). Non ti senti un pò perculato?
  3. L’aver abbandonato l’UKIP, fedele alleato per anni, senza nemmeno un preavviso lo si chiama comportamento politico corretto? Non è che, per caso, per convenienza prima o poi farà lo stesso con i suoi cittadini?
  4. Al rifiuto dell’Alde per l’ingresso dell’M5s nel gruppo, dopo aver tradito Farage e spiegato che non si poteva più stare nel suo gruppo, invece che fare dietrofront per mantenere le poltrone (e 700.000 euro annui che altrimenti andrebbero persi), la persona Onesta in cui voi credete non avrebbe avuto che la scelta obbligata che rimanere da soli? Non ti senti usato per i suoi interessi?
  5. Aver dichiarato, prima fregandosene degli accordi con gli alleati e poi dei VOSTRI pareri e ideologie, che sono stati i POTERI FORTI dell’Establishment a impedirgli di riuscire nella Mandrakata, non vi sa un po’ di presa per il sedere? Anche perchè se fosse vero vorrebbe dire che lui stava cercando di entrarci nei Poteri Forti

Caro il mio elettore dell’M5s siamo sinceri

Qui nessuno vuole dire che è più intelligente di te, che te l’avevamo detto, che si vedeva sin dall’inizio che era fuffa e truffa, che il populismo non ha mai pagato e lo dice la storia, che qualsiasi utopia si chiama così appunto perchè non è realizzabile e che la realtà delle cose è molto diversa da quello che ti raccontano.

Caro il mio Grillino, ti abbiamo detto e invitato più volte a informarti in maniera autonoma e di non credere mai per partito preso ne a quello che ti diceva Grillo, ne a quello che ti diceva l’opposizione ma sempre e comunque di farti un idea tua.

Infine, il fatto di averci creduto e di averci messo tutte le intenzioni possibile affinchè questo diventasse un mondo migliore, non deve essere vissuta come scusante e come paura per iniziare a dire, magari dentro di se un “e se fosse vero che mi stanno prendendo per il sedere”?

Non ti viene un brivido freddo sul fatto che decida tutto Grillo e Casaleggio e a voi non rimangano altro che le parole e gli slogan? Non ti spaventa l’idea di sentirti solo una pedina e chiamata in causa solo quando serve ma che fino a oggi non c’è stata una sola volta in cui avete potuto proporre qualcosa liberamente?

Svegliah grillino !!!1!!!!!1 e Kondividi prima che i poteri forti kancellino questo artikolo… 😉

Articoli Correlati