(M5s) Il Fascismo tornerà di moda

“L’onestà tornerà di moda o il Paese affonderà nella merda” (B.nito Grillo)

grillo_nazista

Che i grillini non siano mai stati un movimento orientato al dialogo e alla discussione politica democratica, non è che ci volesse uno studio approfondito. Ma la deriva che il movimento, fondato sul chiacchiericco, slogan, bufale acchiappa click e di proposte che farebbero ridere anche in Paperopoli (vedi la funivia su Roma).

E’ passati quasi inosservata la notiza che Corsico (Milano), il direttorio pentastellato ha scelto come consigliere comunale un certo Fabrizio Pagliuca. Direte voi “sarà il classico uomo di fiducia del partito. Una persona pulita e semplice che non si è mai sporcata le mani con la vecchia politica. L’onestà tornerà di moda, etc etc”, ed invece il simpaticissimo tizio altro non è che il “semplice” fondatore del movimento “ALBA DORATA ITALIA” insieme ad Aldo Gardossi. Avete presente i nazi-fascisti che vorrebbero distruggere e spaccare tutto, in nome del distruggiamo e spacchiamo tutto senza sapere il perchè? Ecco, quelli sarebberi i moderati rispetto ad un movimento come Alba Dorata.

E tra un “Diamo fuoco alle banche”, un “Non siamo fondamentalmente omofobi però…” ed un simpaticissimo “Le regole vanno imposte, non discusse” siamo finalmente entrati di nuovo nel Medioevo. Come al solito, quando qualcosa non piace, i grillini non ne parlano. Eppure come anche dal Corriere, la sua presenza nel movimento dei moderati simpaticoni è abbastanza evidente.

Pressati dalle testate la risposta è stata un “Si è vero, stava con noi, poi è passato in Alba Dorata ma adesso è tornato da noi”.

Insomma, per farla breve, è andato lì solo per fare uno stage formativo?

Articoli Correlati