(M5s) Se sei felice e tu lo sai “Patti” le mani….

Torino: Anche l’Appendino ha i suoi problemi a cercare di far quadrare i conti con la moralità sbandierata in campagna elettorale.

“Patti chiari ed amicizia lunga”

E’ così che potremmo sintetizzare la questione che sta attanagliando la giunta torinese dove Federica Patti, amica storica della neo sindaca (sai.. la meritocrazia…) è stata selezionata attraverso milioni, anzi miliardi, di curriculum per svolgere il ruolo di assessore all’istruzione.

patti2

Vabbè, sarà pure raccomandata però magari è una persona onesta e con dei valori. Valori importanti come falsificare un documento ISEE per pagare di meno di retta d’asilo e salire in graduatoria. E scusate se per una che adesso si occupa di scuole non è mica poco.

Insomma visto che manco a rubare sono bravi si è fatta pure beccare ed ha pagato una multa salata.  Venuta fuori la storia si è giustificata laconicamente con un:

“Era un periodo difficile della mia vita, ho provato a spiegare in tutte le sedi le mie ragioni. Mi hanno dato torto e ho pagato”

Una che appena ha un momento difficile decide di “RUBARE” ed infischiarsene delle regole non è che convinca molto in un ruolo istituzionale.

E vabbè, insomma, cantiamo insieme… Patti Patti le manine che arrivà il Pappà….

 

Articoli Correlati