(Società) Curare il cancro con divertentissimi Clisteri e frutta. Muore a 49 anni.

C’è un sito famosissimo, per chi non lo conoscesse, che si chiama Darwin Awards e premia annualmente le persone che per la teoria autoevoluzionistica, si autoeliminano perchè troppo stupide. Non credo che ci vorrà molto per avere la nuova categoria “Vegani/Fruttariani” e “Medicine/Alternative” che dichiarano di essere le uniche vie che salvano e prevengono dal cancro.

giuditta

E’ di oggi la notizia, uscita sulla Stampa, di una maestra elementare che è morta a soli 49 anni per un cancro, diagnosticato per tempo e curabilissimo, che se ne è andata perchè purtroppo la magia non è efficace quanto la scienza. Lo so che per molti potrà sembrare strano ma l’evoluzione della specie e della tecnologia non è mai passata per ipotesi credibili, ma per prove scientifiche e miglioramenti tecnici. Difficile da comprendere per molti….

Diagnosticato un tumore alle vie linfatiche ha deciso di seguire le teorie (non riconosciute da nessuno) di Max Gerson che sostiene che per sconfiggere le malattie basti depurare corpo, anima e spirito, attraverso una serie di frullati freschi assunti sia per bocca che per un’altra via che potete immaginare.

La vera domanda che questi casi portano, al di là della stupidità di quelli che sosterranno che è tutto un complotto delle cause farmaceutiche, è se il sistema sanitario nazionale deve intervenire (con costi per tutti) per salvare chi probabilmente la natura ha scelto di estinguere come i Dodo (unica specie al mondo che è scomparsa perchè troppo stupida) oppure iniziare una campagna legale ed arrestare chi, con le proprie teorie tese a fare soldi sulla pelle, e la pelle vera, delle persone abbindolate gioca a farci i soldi.

Penso che il diritto a curarsi sia per tutti senza eccezioni, ma chi si rifiuta di seguire la scienza per vie alternative che sono piuttosto fantasiose, devono poi essere un costo per la società?

Già nei social “complottari” gira la voce che siano state le lobby ad avvelenarla per dimostrare che la terapia non funzionasse e che si sarebbe sicuramente salvata se non si fosse recata dai medici per dei controlli.

Non credo ci sia bisogno di aggiungere altro

 

Articoli Correlati